Ultima modifica: 22 marzo 2018

Incontro con l’autrice Annamaria Del Curatolo

Venerdì 16 marzo presso la Biblioteca Comunale di Cascina si è tenuto un incontro con la scrittrice Annamaria
Del Curatolo, autrice di “In fondo al mare”. Durante l’incontro è stato proposto ai ragazzi un laboratorio di
arte terapia, sempre a cura di Annamaria Del Curatolo. Qui di seguito il resoconto e alcune foto dell’esperienza.

 

Una piccola storia a volte,  ha il potere di diventare grande quando è condivisa, e da questa emergono altre storie: oggi è stato dimostrato durante la presentazione del libro “In fondo al mare” della scrittrice Annamaria del Curatolo, che si è svolta presso i locali magici della Gipsoteca di Cascina,  in cui dopo i saluti della responsabile della casa editrice Carmignani,  la presentazione della Dirigente Scolastica Dott.ssa Gabriella Giuliani e l’introduzione al testo curato dalla prof.ssa Agata Mirabella, la scrittrice insieme agli studenti delle classi 2A, 2B, 2C, 3A, 3B del Liceo Artistico di Cascina,  hanno disegnato  le loro emozioni. Sotto gli occhi gelidi delle statue e bassorilievi che corredano la Gipsoteca, il laboratorio di arteterapia si è svolto e sviluppato, in pochi attimi grazie alla bravura e alla dolcezza della scrittrice arteterapeuta dott.ssa Annamaria del Curatolo, che in poco tempo ha trasmesso il suo messaggio a dei ragazzi adolescenti attraverso il suo libro, in cui si racconta con leggerezza una storia di un disagio grave quale l’anoressia, vissuto dalla protagonista Elena e su come la ragazza riesce a superarla grazie alla sua curiosità e al suo amore di vivere. Gli studenti del liceo Artistico Russoli,  dopo il laboratorio,  seguito anche dagli insegnanti di discipline pittoriche Daniele Dinelli ed  Elisa Borghetti e  grazie alla preparazione sul tema,  offerta loro dagli insegnanti di italiano prof. Laura Caramatti, Leila Mollica, Bartolomeo D’Angelo, Alessandra Bianchi, si sono confrontati  con la scrittrice, e questo brain storming ha dato  vita ad interessanti temi da sviluppare in progetti futuri.





Link vai su